Archivi categoria: La mediazione sportiva

LA MEDIAZIONE NEL PALLONE

Immagino molti di voi, comodamente sdraiati su una  spiaggia semi deserta o su un verde prato di montagna, che con il proprio cellulare, tablet o pc navigano su internet o si collegano in facebook per non perdersi nulla!

Ed eccomi qua a farvi volentieri compagnia ma mi raccomando non perdetevi nulla di quello che vi sta intorno!

Forse la spiaggia non è poi così deserta e le urla dei bambini coprono il suono delle onde? forse il volo aereo era in ritardo o vi hanno smarrito il bagaglio? Forse l’hotel che vi ospita non è all’altezza rispetto a quanto prenotato su catalogo? Servizio scadente?

Ora non importa! Non ci pensate, cercate di rilassarvi e godetevi la vacanza!Quando rientrerete avrete la possibilità di attivare una procedura di mediazione!

Per questo vi rimando a un precedente post sulla conciliazione in ambito turistico:https://mediazionetrapari.wordpress.com/category/conciliazione/la-conciliazione-in-ambito-turistico/

 Per aiutarvi a rilassarvi, voglio suggerirvi un libro che si intitola LA MEDIAZIONE NEL PALLONE

Il libro è disponibile in formato ebook per cui potete continuare a restare sdraiati senza preoccuparvi che la libreria più vicino è a 35km e che con molta probabilità sarà chiusa e non avrà una copia del libro!

 

http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_Libro.asp?CodiceLibro=1130.265

Il libro descrive la storia del progetto di mediazione sportiva dei conflitti, nato e sviluppatosi all’interno del settore giovanile dell’Inter a partire dal 1996.

Ormai ci siamo abituati a parlare di mediazione civile, ma la mediazione dei conflitti è una pratica diffusa in diversi ambiti, da quello sociale a quello familare, penale e anche sportivo.

Quante volte abbiamo visto un giocatore arrabbiarsi perché viene messo in panchina o  un allenatore frustrato dopo una sconfitta? Lo scopo del progetto descritto nel libro è quello di gestire e utilizzare in chiave positiva i conflitti sportivi che si creano ogni giorno trasformandoli in esperienze positive e di crescita a beneficio dei giocatori, degli allenatori e di tutta la società.

ll mediatore sportivo è la figura che si delinea all’interno del libro: ascolta le parti, ripristina la comunicazione tra di loro, le aiuta a superare il conflitto e a vincere.

Bel libro, ottimi spunti! Fatemi sapere si vi è piaciuto!