ECCO COME IL GOVERNO RILANCIA LA MEDIAZIONE


Dopo l’annunciato ritorno della mediazione, vediamo nel dettaglio le novità che il decreto ha apportato in materia di mediazione.

1. ESCLUSIONE DELLE LITI SULLA RESPONSABILITA’ PER DANNO DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DI VEICOLI E NATANTI, mentre le altre materie sono confermate quale condizione di procedibilità;

2. INTRODUZIONE DELLA MEDIAZIONE PRESCRITTA DAL GIUDICE, al di fuori dei casi di obbligatorietà, il giudice non invita semplicemente ma obbliga ad andare in mediazione;

3. GRATUITA’ DELLA MEDIAZIONE, per chi ha i requisiti di diritto all’ammissione al patrocinio a spese dello stato;

4. PREVISIONE DI UN INCONTRO PRELIMINARE, informativo e di programmazione, in cui le parti, davanti al mediatore, verificano con il professionista se sussistano effettivi spazi per procedere con l’incontro di mediazione;

5. RIDUZIONE DELLA DURATA , dai 4 a 3 mesi;

6. DIMINUZIONE DEI COSTI, in particolare per la mediazione obbligatoria e  con costi contenuti per l’incontro preliminare;

7. ACCORDO DI MEDIAZIONE, per essere omologato necessita non solo della sottoscrizione delle parti ma anche di quella degli avvocati presenti

8. RICONOSCIMENTO DI DIRITTO AGLI AVVOCATI CHE ESERCITANO LA PROFESSIONE DELLA QUALITA’ DI MEDIATORI.

In effetti, a mio parere le novità sono importanti e non si limitano in una semplice reintroduzione della mediazione obbligatoria.

La novità più importante è secondo me l’incontro preliminare che dovrà essere gestito dal mediatore e che determinerà le sorti dell’istituto.

Cosa ne pensate?

 

 

12 risposte a “ECCO COME IL GOVERNO RILANCIA LA MEDIAZIONE

  1. Certamente è un passo importante, se non altro una riapertura che porta l’Italia a non andare controcorrente.
    Tipicamente italico, invece, mi sembra il punto 8.,
    Buona settimana e grazie.

  2. scusate ma la “professionalità” del mediatore, acquisita con tanto impegno, corsi di formazione, tirocini e corsi di approfondimento, insomma con amore e passione per la mediazione, diventa priva di alcun valore, visto che ora TUTTI gli avvocati sono mediatori !?
    Ma dov’è il successo della reintroduzione della mediazione ?

    • Sono assolutamente d’accordo con te! Il fatto di non aver accantonato l’istituto è comunque un buon segnale ( io sono sempre fiduciosa!!!) ma se volevano dare il “contentino” agli avvocati potevano stabilire l’assistenza obbligatoria in mediazione. Ricordiamoci che comunque la mediazione si fa negli organismi e che i mediatori sono abilitati all’interno degli organismi per cui non è che l’avvocato può fare una mediazione nel suo studio! Almeno al momento le cose mi sembrano stiano così…salvo prossime novità…

  3. alessandra.spanu@tin.it

    e sulla figura del mediatore? Deve essere per forza avvocato? Io sono già mediatore civile ma ho solo una laurea in giurisprudenza, non sono iscritta in nessun albo. Grazie antocipatamente per eventuali risposte. Alessandra Spanu

    • No, non deve per forza essere un avvocato, ma l’avvocato può fare il mediatore senza fare il corso..in sostanza. Per il resto resta in piedi tutto come prima, salvo altre novità!

  4. Ma per quanto riguarda l’obbligo delle 20 udizioni ogni 24 mesi continua a vivere? e gli avvocati sarebbero esonerati da questo?

    • speriamo che a breve vengano chiariti tutti questi punti! Al momento le novità sono queste ma poi bisogna vedere in concreto cosa decide di fare il Ministero.

  5. Mi sembra una grande superficialità attribuire di diritto la qualifica di mediatore ad un avvocato che potrebbe non avere alcuna nozione di mediazione…

  6. CREARE un nuovo organismo su ROma e seconda sede a Milano: è necessario per dimostrare la disponibilità di alcuni locali in uno studio di Milano avere un contratto (di comodato) REGISTRATO? o è sufficiente una scrittura privata o contratto di servizi che fa lo studio?Grazie

  7. Gli AVVOCATI hanno già i requisiti per essere mediatori. Quindi non devono fare il corso? in tal caso che documento devono presentare al posto del certificato x richiedere l’iscrizione ad un organismo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...