SISTEMA GIUSTIZIA E MEDIAZIONE OBBLIGATORIA


Il tema della giustizia ed in particolare dell’affidabilità del sistema giudiziario è un problema assolutamente centrale per il nostro Paese in questo momento.

 Ecco i dati forniti dal ministero nell’audizione alla Commissione giustizia del senato: 

A giugno 2012, nei Tribunali, erano pendenti 3.357.528 procedimenti civili e 1.279.492 penali. In Corte d’Appello, erano pendenti 439.506 procedimenti civili e 239.125 penali.

In Cassazione, 99.487 procedimenti civili e 28.591 penali.

Nel complesso, quindi, quasi quattro milioni di processi civili.

Così, il Ministro della giustizia, ieri ha parlato di mediazione e ne ha parlato quale strumento necessario da porre in essere per un efficace intervento di ristrutturazione, rinnovamento del nostro sistema giudiziario, recuperando efficienza e contenendo i costi, a fianco di altri interventi quale la razionale distribuzione degli uffici giudiziari sul territorio, la riorganizzazione del personale amministrativo e degli uffici, l’ impulso al processo telematico, la riforma carceraria.

In particolare, secondo il Ministro, l’esperienza dell’obbligatorietà si è rivelato “di grande efficacia sotto il profilo dell’abbattimento del contenzioso civile, con un positivo effetto anche sul piano della composizione dei conflitti tra le parti, per circa la metà dei quali è stato raggiunto l’ accordo.”

Si punta quindi su una sensibilizzazione dell’opinione pubblica verso la portata positiva, innovativa della mediazione  quale strumento  di risoluzione pacifica dei conflitti.

 Questo punto mi trova totalmente d’accordo: la mediazione deve arrivare ai cittadini e  non necessariamente attraverso il filtro dei professionisti.

E verso questo aspetto è rivolto il mio personale impegno e apporto: diffondere la cultura della mediazione, parlare di mediazione, raccontare di mediazione.

Vi racconterò a breve la conclusione di un progetto volto proprio a questo che mi ha tenuta impegnata giorno e notte per molti giorni…ora siamo proprio alle c.d. battute conclusive!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...