MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEI MEDIATORI: INDIETRO NON SI TORNA


E’ ormai sulle bocche di tutti la manifestazione che avrà luogo a ROMA il giorno 12 NOVEMBRE 2012 dalle ore 9:00 alle ore 14:00 per chiedere ai Parlamentari di “salvare la mediazione”.

Questa iniziativa ha ad oggetto  la perdita di oltre 40.000 posti di lavoro –  investimenti bruciati per oltre 600 milioni di euro – possibile class action nei confronti dello Stato.

E’ vero:  Organismi, Enti di formazione e Mediatori hanno investito tempo e danaro, ma non si tratta solo di questo. Non si vuole difendere solo un interesse di parte, ma difendere la mediazione significa  investire sul futuro della nostra giustizia.

Certamente la mediazione non è un fenomeno di passaggio, nè una moda del momento, ma è una rivoluzione culturale che ci porterà ad affrontare i conflitti in modo nuovo.

In un momento di forte crisi della giustizia tradizionale, mi sembra necessario più che mai promuovere la mediazione: risolvere una controversia negoziando con la controparte alla presenza di un terzo è una grande opportunità per giungere a una soluzione soddisfacente, salvaguardando la relazione tra le parti con l’auspicio di un miglioramento per il futuro.

Vi allego il COMUNICATO STAMPA 6 NOVEMBRE 2012 new con i riferimenti per partecipare alla manifestazione.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...