Apple vs Samsung: esempio di una mediazione fallita?


La mediazione passa anche dal vostro cellulare…forse non ce ne rendiamo sempre conto ma tutto quello che ci sta intorno può essere occasione per riflettere sulla mediazione!

 Entro il 21 Maggio, secondo quanto stabilito da un giudice statunitense, Apple e Samsung dovevano incontrarsi per trovare un accordo definitivo, con l’intento di mettere fine alla guerra legale che vede le 2 aziende da anni l’una contro l’altra, per motivi di plagio.

Più che per trovare un accordo extragiudiziale completo, risoluzione apparentemente improbabile vista la mole delle accuse e delle contro-accuse e la complessità della materia, l’obiettivo del tribunale sembrava essere almeno quello di convincere le due parti a ridurre o limitare i fronti dello scontro.

L’incontro è avvenuto e, dopo oltre 15 ore di dibattito, la mediazione è fallita.

Al tavolo di questa mediazione sedevano:  il  magistrato Joseph C. Spero, CEO: Gee-Sung Choi CEO di Samsung e Tim Cook CDO di Apple.

Le posizioni prese anche in questa occasione da ambo le parti non hanno portato a trovare un accordo che potesse far decadere la lunga e complessa causa tra le due aziende.

Secondo indiscrezioni, le sue società sono rimaste ferme sulle loro decisioni: Samsung ha continuato a chiedere di Apple di pagare un canone per l’utilizzo la tecnologia wireless di trasmissione mentre Apple ha insistito sul fatto che Samsung ha copiato il suo design per vari prodotti.

Ovviamente non abbiamo gli strumenti per approfondire questa notizia e capire perché una mediazione di questo calibro sia fallita..posizioni troppo rigide? L’accordo non era la miglior alternativa delle parti? che ruolo ha avuto il magistrato? che ruolo avrebbe avuto un mediatore?

Una risposta a “Apple vs Samsung: esempio di una mediazione fallita?

  1. giuseppe.corsi.fi@gmail.com

    posizioni troppo rigide, a mio avviso, con fuoco incrociato su livelli diversi di petitum (wireless e design; fossimo in separazione e divorzio, mi verrebbe da dire che volano gli stracci)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...