PRATICANTE AVVOCATO E ASPIRANTE MEDIATORE


Si chiaccherava tra amici sulla possibile abolizione dell’ordine degli avvocati e sull’iter LAUREA-PRATICANTATO-ESAME DI ABILITAZIONE.

La mia esperienza di praticantato è stata molto positiva e trovo che il mettersi alla prova concretamente sia utilissimo per chi vuole svolgere una professione. E’ importante conoscere il codice di procedura, ma scrivere  un atto di citazione è altra cosa e altrettanto istruttiva! Pensavo che il praticantato –se fatto bene-  funziona come meccanismo: il praticante impara e l’avvocato ne trae comunque beneficio dall’attività del proprio praticante.

Poi pensavo al tirocinio che deve fare il mediatore.

Indubbi sono i vantaggi per l’aspirante mediatore, ma l’Organismo cosa ci guadagna?

Che vantaggio ha l’Organismo a consentire il tirocinio ai mediatori?

La domanda non mi sembra banale. Il meccanismo funziona bene se anche l’Organismo trae beneficio dalla presenza del tirocinante, non credete?

Come evitare che tanti mediatori restino a piedi dopo il corso perché non trovano un Organismo che gli consenta di fare il tirocinio?

Giustamente gli Organismi danno precedenza ai mediatori già nelle proprie liste e giustamente non vogliono sovraffollare un “riservato” incontro di mediazione!

Cosa ne pensate?

5 risposte a “PRATICANTE AVVOCATO E ASPIRANTE MEDIATORE

  1. Il problema del tirocinio dei mediatori è cruciale infatti non credo che senza iscrizione gli Organismi consentano l’accesso ai mediatori e, poichè molti richiedono per l’iscrizione intorno ai 300 euro, senza peraltro avere alcuna garanzia di essere chiamati a fare mediazioni, che fare???
    penso che sia stato tutto un bluff!!!

  2. la norma non è molto chiara al riguardo…
    la mia insegnante di diritto mi ha detto che gli organismi su richiesta sono tenuti a farti fare il tirocinio

    di sicuro i sistemi di adr hanno negli altri stati sono gia ampiamente affermati ed il corso che sto frequentando, per come è strutturato, offre competenze trasversali

    saluti

    sc

  3. penso che finire a fare pratica forense tra fumo passivo, bestemmie gratuite e atmosfere alla full metal jacket ( gli elementi 2 e 3, per dovere di cronaca, sono imputabili al vero padrone dello studio, appartenente ad una categoria di “professionisti” senza laurea), mentre hai i tuoi problemi familiari, non l’augurerei nemmeno al mio più acerrimo nemico

    • Concordo! Il tuo racconto è molto vicino a quello di tanti amici e mi fa sentire fortunata della mia esperienza da praticante! In bocca al lupo!

  4. posso dirti che sono fra uno dei tanti che ha buttato trecento euro per iscriversi fra le liste dei mediatori e non è stata mai chiamata!!!! ah e non dimentichiamo le mille euro spese per il corso!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...