NEGOZIARE A 14 ANNI!


La negoziazione sta alla base della mediazione.
Nel nostro quotidiano negoziamo continuamente, a volte senza nemmeno che ce ne rendiamo conto.
Credo che per fare il mediatore sia necessario acquisire un metodo di negoziazione e non limitarsi ad affidarsi alle nostre capacità e doti personali che spesso ci fanno pensare di essere già ottimi negoziatori per natura.
Il negoziatore che applica un metodo sarà quello che condurrà la negoziazione, affidarsi alla capacità d’improvvisazione è molto rischioso!
Prepararsi alle negoziazione valutando interessi e obiettivi di entrambe le parti anticipando le conseguenze che le proposte messe sul tavolo avranno nel breve e lungo periodo, rende più efficace il tempo che viene poi impiegato durante la negoziazione.

Dedicate una manciata di secondi per vedere questa negoziazione tratta dal film El Grinta ( se vi piace poi potete guardare tutto il film!).
Conduce la negoziazione una ragazza di 14 anni con un commerciante ed emerge come ogni parte ha due alternative:
– trovare un accordo
– scegliere il migliore non accordo
Nel raggiungimento di un accordo bisogna necessariamente tenere conto delle alternative che le parti hanno, le BATNA e le WATNA.
In alcuni casi a cui mi è capitato di assistere, il raggiungimento dell’accordo rappresentava la peggior alternativa di una delle parti, pertanto, come mediatore secondo me è meglio fare un verbale negativo che strappare un accordo che poi non reggerà!

Fatemi sapere cosa ne pensate della ragazzina nel video!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...